Gli inizi ...

 

Inizialmente, HOPSTORE era l'anello di congiunzione tra l'esigenza di luppolo biologico da un lato e i produttori di luppolo biologico dall'altro.

Abbiamo iniziato così e siamo cresciuti così.

I primi frigoriferi:

...poi la piccola cella frigorifera di 12m3 a casa, accanto agli uffici,

... poi aiutati da amici produttori perché erano ancora stretti,

...poi in un trasportatore freddo,

...poi ad un altro a Mâcon per finire...

E ora...

Lungo il percorso, ci siamo trovati di fronte a una sfida: sempre più coltivatori con cui iniziavamo a lavorare non erano attrezzati per spalare il loro raccolto.

Così all'inizio li abbiamo fatti fare qui, poi lì, poi qui e lì... con tutti gli equilibri necessari per far funzionare gli orari di tutti.

Per non parlare della grande varietà di prodotti finiti (sacchi, tipi di pellet, ecc.) e dei tempi, dei costi e dei rischi aggiuntivi legati al trasporto dal produttore al trasformatore: alcuni di voi ricorderanno che abbiamo perso 1,5 tonnellate di luppolo appena pellettizzato nel fumo del magazzino del nostro trasportatore, quando ha preso fuoco!

In breve, non eravamo più soddisfatti e nel 2021 abbiamo deciso di aggiungere un'altra corda al nostro arco investendo in una linea di conversione completa.

Avremmo prodotto noi stessi i pellet offerti in negozio (ad eccezione di alcuni luppoli importati). Saremmo diventati commercianti-produttori!

Ci siamo quindi trasferiti di nuovo in un grande magazzino, che occupiamo oggi.

Abbiamo installato magazzini frigoriferi, magazzini a secco, una linea di produzione di pellet e un'area di preparazione e spedizione degli ordini.